Negrita – Ho imparato a sognare (TAB assolo)

Tablatura dell’assolo di Ho imparato a sognare, una delle più belle e apprezzate canzoni dei Negrita, uscita come quarto singolo nel 1997 con l’album XXX.
Sempre nello stesso anno la canzone è stata scelta come colonna sonora nel film di Aldo, Giovanni e Giacomo, Tre uomini e una gamba.
La canzone è stata anche reinterpretata da Fiorella Mannoia che l’ha scelta come primo singolo per il suo album di cover. Album che ha come titolo proprio quello della canzone, “Ho imparato a sognare”.

Nonostante la canzone sia molto bella e conosciuta, non ho trovato in giro sul Web la Tab di questo assolo, quindi ho pensato di trascrivere io la tablatura , così avrete l’opportunità di suonare questo bellissimo brano in modo completo!

Oltre alla Tablatura, ho pensato di fare anche un video tutorial che puoi guardare qui Ho imparato a sognate TUTORIAL ASSOLO.

Ho utilizzato l’accordatura standard (E-A-D-G-B-E), mentre nella versione originale l’accordatura è mezzo tono più basso!

Per l’accompagnamento dell’assolo gli accordi sono: [LA-MI] [LA-Mi] [LA-MI] [SI] [LA-Mi] [LA-MI] [FA#m/DO#] [SI]

Puoi ascoltare la TAB qui ⇓

Scarica sul tuo pc la Tab in PDF con l’assolo e gli accordi dell’accompagnamento  

Guarda la Tablatura 

Tablatura assolo Ho imparato a sognare negrita

Cosa ne pensi della Tab? fammi sapere…e seguimi sui miei canali!

Ho imparato a sognare ha anche un bellissimo testo.

Ho imparato a sognare,
Che non ero bambino
Che non ero neanche un’ età
Quando un giorno di scuola
Mi durava una vita
E il mio mondo finiva un po là
Tra quel prete palloso
Che ci dava da fare
E il pallone che andava
Come fosse a motore
C’era chi era incapace a sognare
E chi sognava già
Ho imparato a sognare
E ho iniziato a sperare
Che chi c’ha avere avrà
Ho imparato a sognare
Quando un sogno è un cannone,
Che se sogni
Ne ammazzi metà
Quando inizi a capire
Che sei solo e in mutande
Quando inizi a capire
Che tutto è più grande
C’ era chi era incapace a sognare
E chi sognava già

Tra una botta che prendo
E una botta che dò
Tra un amico che perdo
E un amico che avrò
Che se cado una volta
Una volta cadrò
E da terra, da lì m’alzerò

C’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

Ho imparato a sognare,
Quando inizi a scoprire
Che ogni sogno
Ti porta più in là
Cavalcando aquiloni,
Oltre muri e confini
Ho imparato a sognare da là
Quando tutte le scuse,
Per giocare son buone
Quando tutta la vita
È una bella canzone
C’era chi era incapace a sognare
E chi sognava già

Tra una botta che prendo
E una botta che do
Tra un amico che perdo
E un amico che avrò
Che se cado una volta
Una volta cadrò
E da terra, da lì m’alzerò

C’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò
C’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *